OTTOBRE IN ROSA offerta speciale sui nostri rosè per sostenere la campagna nastro rosa di LILT
vai alla promo - fino al 31 ottobre

Spedizione gratuita a partire da 99€, altrimenti solo 8,90€

Roggio dei Roveri Refosco dal peduncolo rosso Doc Lison Pramaggiore – Bosco del Merlo

16,00 €
Disponibile e in pronta consegna
Anno: NV
Abbinamenti: Secondi di carne rossa
Gradazione: 14%Vol.
Vegan OK

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoVino Rosso
Formato (Litri)0.75
Temperatura di servizio18°C
In vignaRefosco in purezza, vitigno autoctono friulano caratterizzato da un’epoca di maturazione piuttosto tardiva. Le uve sono selezionate nei vigneti più vecchi dell’azienda, perfettamente adattati al territorio, che hanno trovato un equilibrio di qualità nella piccola produzione che ci danno. Ogni anno vengono eseguite numerose operazioni in verde, allo scopo di migliorare l’irraggiamento solare dei grappoli perché raggiungano la maturità ricercata.
In cantinaLe uve, vendemmiate a mano e selezionate attraverso una cernita qualitativa, sono vinificate con una macerazione sulle bucce che varia dai 25 ai 30 giorni per consentire la miglior estrazione di colore e tannini. Il vino matura poi in carati di rovere per 12 mesi e successivamente in botti più grandi per 6 mesi.
Solfiti110 mg/l (-27% limite legale)
Zuccheri0 gr/l
Acidità5,7 mg/l
PH3,72
Resa60 q/Ha
Altre curiosità

Vino Riserva dal colore rosso deciso con sfumature viola; il profumo è avvolgente per le eleganti fragranze muschiate e per le note di frutti di bosco, il sapore è caldo ed elegante per la perfetta armonia. Di solida struttura, austero, avvolgente e armonico, per una clientela esigente.

Vino eccellente tra le riserve di Bosco del Merlo. Da vitigno autoctono: patrimonio del territorio, della biodiversità e della storia. Il nome del vitigno fa riferimento al caratteristico colore della base del rachide (raspo) nella fase di maturazione dell’uva.

Cosa significa Roggio dei Roveri?

Il nome richiama l’antico bosco planiziale che ricopriva le nostre terre.

Perché acquistarlo

  • Vino eccellente tra le Riserve di Bosco del Merlo
  • Da vitigno autoctono (patrimonio del territorio, della biodiversità e della storia)
  • Etichetta storica della cantina